Italian Language School
Scuola d'Italiano per Stranieri ILS

 
PUGLIA, un balcone sul Mediterraneo

 Otranto
 Salento
 Puglia
   
   Home
  La Puglia, terra di passaggio, terra tra due mari, balcone sul mediterraneo, attraversata da mille rotte, marittime e terrestri che ricordano peregrinazioni memorabili, mitiche e storiche, quelle misteriose dei Pelasgi, i mitici approdi dei Cretesi e dei Greci, le navigazioni letterarie dell’Eneide e dell’Odissea, ma anche le migrazioni storiche degli Japigi, Dauni, Peucezi e Messapi.
Dalle civiltà preistoriche la puglia ha ereditato una concentrazione di dolmen e menhir pari soltanto a quella della Bretagna.
Le sue splendide cattedrali costituiscono uno dei percorsi più affascinanti d’Italia.
Da secoli ci prendiamo cura di chi attraversa la nostra regione, sempre pronti ad aiutare chi ne ha più bisogno. Immaginate, allora, quale incredibile accoglienza sappiamo riservare a coloro i quali vengono per godere delle nostre bellezze.





I Trulli di Alberobello
Alberobello sorge su due rilievi collinari; su quello orientale, vi è la città nuova con caratteristiche architettoniche moderne, su quello disposto ad Occidente si trovano i “Trulli”, in un agglomerato urbano suddiviso in due rioni: Monti e Aia Piccola, entrambi Monumenti nazionali e da dicembre 1996 riconosciuti dall'U.N.E.S.C.O. Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

La storia di questa singolare cittadina risale alla seconda metà del XVI secolo, quando, piccolo feudo sotto il dominio degli Acquaviva, Conti di Conversano, cominciò a popolarsi di contadini che resero questa zona fertile. I Conti autorizzarono i coloni a costruire le abitazioni a secco, in modo da poter essere distrutte in caso d'ispezione regia, poiché la nascita di un agglomerato urbano esigeva il pagamento del tributo secondo la legge in vigore all’epoca, con l'astuta proposta si evitava il balzello. Correva l'anno 1797 e un gruppo di coraggiosi alberobellesi, stanco della precaria condizione, si recò a Taranto per chiedere ausilio al re Ferdinando IV di Borbone che ascoltò e promise.
Il 27 Maggio 1797 il Re Ferdinando IV di Borbone diede ascolto alle incessanti proteste e decretò libero il villaggio.


   
 

 
 
  Consulta il calendario dei corsi, così potrai organizzare il tuo soggiorno.
  Controlla on-line la tua preparazione sulla lingua italiana
  Sul nostro sito potrai determinare il costo del tuo corso a Otranto

Scheda di iscrizione all Scuola di Lingua e cultura Italiana

Scarica o compila
on-line la scheda d'iscrizione ai nostri corsi
>>>continua


Novità, eventi e offerte dell'ultimo minuto

Controlla eventi e attività svolte nella nostra scuola e nel territorio
>>>continua


Le domande più frequenti

Domande e risposte frequenti sulle nostre attività
>>>continua


Siti utili nella rete Internet

Cosa si può trovare di interessante nella rete... oltre a noi!
>>>continua


Chiedi informazioni alla nostra Scuola

Se hai dubbi o perplessità richiedi informazioni
>>>continua


La Comunità Forum della ILS

Comunità di amici che si divertono insieme ad imparare l'italiano
>>>continua

Gente che ama scrivere in italiano e fare nuove amicizie
  designed by ILS roma otranto treno    Copyright 2003/2008 ILS otranto+appartamenti
Italian Language Schools